AIGeo

Associazione Italiana di Geografia fisica e Geomorfologia

Presentazione

L’Associazione Italiana di Geografia fisica e Geomorfologia nasce nel giugno del 2000 per iniziativa del “Gruppo Nazionale di Geografia fisica e Geomorfologia” del Consiglio Nazionale delle Ricerche (CNR), già attivo come organo informale di coordinamento dei geografi fisici e dei geomorfologi italiani. La fondazione dell’Associazione ha certamente favorito l’organizzazione e il coordinamento nazionale nell’ambito del settore scientifico disciplinare Geo/04, che contribuisce in modo importante all’offerta formativa e alla ricerca nell’ambito delle Scienze della Terra, sia nel nostro paese che in ambito internazionale. Il cammino verso la nascita dell’Associazione è stato delineato e condotto dai padri fondatori della scuola geografico-fisica e geomorfologica italiana, che a questa hanno dato prestigio, visibilità e riconoscimento anche in campo internazionale.

L’Associazione Italiana di Geografia fisica e Geomorfologia:

  • contribuisce al progresso degli studi e all’azione di salvaguardia del territorio; favorisce lo studio dei beni culturali di interesse geografico fisico e geomorfologico nonché dei valori ambientali e del paesaggio; a tal fine favorisce intese di lavoro tra Enti e studiosi che operano a qualunque titolo in campo geografico fisico, geomorfologico, geografico e ambientale;
  • affianca l’azione di altre Istituzioni nazionali ed internazionali che svolgono l’attività di diffusione della cultura del territorio e dell’ambiente; promuove la comunicazione tra la Geografia Fisica e la Geomorfologia e le altre discipline; si adopera per migliorare le condizioni dell’insegnamento e della formazione nel campo della Geografia Fisica e Geomorfologia e per affermarne le valenze didattiche, educative e professionali anche mediante l’organizzazione di scuole e di corsi di aggiornamento;
  • promuove iniziative rivolte a favorire la presenza di studiosi di discipline geografico-fisiche, geomorfologiche e dell’ambiente in organismi anche interprofessionali a carattere pubblico e privato;
  • organizza e promuove Congressi, Convegni, Conferenze di studio nazionali ed internazionali, escursioni e altre manifestazioni scientifiche;
  • contribuisce al coordinamento della partecipazione scientifica italiana a Congressi e Conferenze;
  • dedica una particolare attenzione alla formazione di giovani ricercatori del settore organizzando con cadenza biennale la “Giornata nazionale dei giovani geomorfologi” e dando loro l’opportunità di partecipare a convegni nazionali e internazionali attraverso grants.
  • svolge attività scientifica soprattutto mediante i “Gruppi di Lavoro AIGeo”, che hanno la finalità di realizzare iniziative scientifiche, nazionali e internazionali, su temi programmati, contribuendo così al progresso delle conoscenze in questo settore.

 

Oggi, più di prima, L’Aigeo vuole aumentare la propria presenza sul territorio, valorizzando il contributo che le discipline geografico-fisiche e geomorfologiche possono dare alla società.